BISCOTTI AI FICHI

BISCOTTI AI FICHI

Questa ricetta di biscotti ai fichi esalta il sapore meraviglioso di un un frutto incredibilmente zuccherino. Nella seconda parte di agosto e all’inizio di settembre, i fichi sono all’apice del loro sapore, e se avete l’opportunità di comprarli o di raccoglierli dall’albero, siete molto fortunati.
Il ripieno potrebbe venire sostituito da una marmellata di fichi, ma non avrebbero quel sapore meraviglioso esaltato dalla scorza di limone e dalla farina di mandorle, che concorrono a creare un gusto inconfondibile.
Dal momento che la farina assorbe in modo diverso a seconda del paese di origine e del contenuto di glutine, è difficile dare indicazioni precisissime. Inoltre la misura dell’uovo può contribuire a una grande variabilità. Si consiglia di aggiungere un cucchiaio o due di latte se l’impasto è troppo asciutto.

fig cookies, biscotti ai fichi
shadow
Tempo di preparazione: 10 minuti (più 30' di riposo)
Tempo di cottura: 40 minuti
Tempo totale: 90 minuti
Dosi per: 4 porzioni

Ingredienti

  • Per la frolla
  • 140 g. farina 0
  • 40 g. amido di mais
  • 10 g. farina di mandorle
  • 3 g. lievito
  • 50 g. zucchero
  • 60 g. burro
  • 1 uovo
  • 15 ml. di latte
  • Per il ripieno
  • 250 g. di fichi freschi
  • 30 g. zucchero

Istruzioni

Per la frolla
In un mixer, unire tutte le polveri e il burro, e mescolare fino a ridurle in briciole. Versare in una ciotola o su una spianatoia (la migliore sarebbe una superficie in marmo) e impasta con l’uovo e eventualmente il latte, se l’impasto è troppo asciutto. Avvolgere l’impasto in una pellicola e metterlo a riposare in frigorifero per 30 minuti.

Per il ripieno
In una casseruola, cucinare i fichi sbucciati e tritati con lo zucchero e la scorza di limone per 10 minuti. Quando si raffredda a temperatura ambiente aggiungere la farina di mandorle e mescolare.

Stendere la frolla su una spianatoia, possibilmente con un matterello di marmo. Altrimenti per non fare attaccare l’impasto si consiglia, in mancanza di attrezzature di marmo, di stenderla fra 2 fogli di carta forno.
Tagliare le estremità della frolla in modo da formare un rettangolo, poi tagliarlo ulteriormente in altri 2 rettangoli. Mettere il ripieno al centro di ogni striscia nel senso della lunghezza e chiudere la frolla, sovrapponendo le 2 estremità.
Scaldare il forno a 180° e infornare i biscotti per 25 minuti. Tagliarli solo quando sono freddi a temperatura ambiente.

shadow
Print Friendly, PDF & Email

About the Author

Crescendo in Emilia-Romagna, una regione rinomata per il Parmigiano, il prosciutto di Parma, le lasagne e la pasta ripiena, una parte predominante della mia infanzia l’ho trascorsa in cucina con mia nonna e mia mamma.
Fin dai miei primi anni di vita, ho avuto la consapevolezza che per loro cucinare esprimeva tutto il loro amore per la famiglia. Ricordo ancora con nostalgia quel tepore familiare, e ciò che mi manca di più è il mio pattugliamento attorno ai fornelli, attendendo l’occasione di rubare un boccone.