GNOCCHI DI PATATA CON PESTO DI RUCOLA E GAMBERETTI

GNOCCHI DI PATATA CON PESTO DI RUCOLA E GAMBERETTI

La freschezza della rucola è molto invitante nella calura dell’estate italiana. Questa ricetta è ovviamente una variante del famoso pesto par excellence. La rucola è una grande fonte di flavonoidi che si ritiene abbiano proprietà anti-ossidanti. E’ anche un’eccellente fonte di vitamine K, B, e un’ottima fonte di ferro, magnesio e vitamina A.

Facendo parte della famiglia delle crucifere, non solo ne condivide i benefici effetti sulla salute, ma è anche una pianta rustica che non necessita di molta acqua ed è l’ideale per chi non ha troppo tempo da dedicare al proprio orto.

I nostri antenati latini consideravano questa pianta un potente afrodisiaco, probabilmente a causa del suo sapore vivace, tipico soprattutto della variante selvatica.

La scelta dei gnocchi di patata è dovuta alla ricerca di un piatto più povero di calorie rispetto alla pasta grazie alle qualità nutrizionali della patata.

Io preferisco sempre, se possibile, farmi i gnocchi di patata in casa (vedi ricetta).

 

Prep Time
10 min
 
Course: First dish
Cuisine: Italian
Servings: 6
Ingredients
  • 1,5 kg. gnocchi di patate freschi
  • 18 gamberetti
per il pesto
  • 60 gr. pinoli
  • 1 spicchio d’aglio
  • 100 gr. di rucola
  • 60 gr. Parmigiano grattugiato
  • 60 gr. Pecorino grattugiato
  • 125 gr. olio evo possibilmente ligure
  • sale q.b.
Instructions
  1. Prendete la tazza di un mixer piccolo e frullarvi l’aglio e i pinoli fino ad avere una crema. Aggiungete gradualmente le foglie di rucola accuratamente lavate ed asciugate, aggiungendo anche un poco di olio alla volta. Quando è tutto ridotto ad una crema verde chiaro aggiungete i formaggi e dare un’ultima frullata e aggiustare di sale.

    Adding cooking water to pesto
  2. Versate il pesto in una ciotola.

    Cucinate i gnocchi in una pentola capiente, mescolando di tanto in tanto con una spatola di legno, e aggiungete i gamberetti sgusciati 30 secondi prima che la pasta sia al dente.

    Prendete un piccolo mestolo di liquido di cottura della pasta ed emulsionatelo al pesto. Scolate la pasta e i gamberetti e versateli nella ciotola con il pesto, mescolate accuratamente e servite immediatamente.

    Draining gnocchi amd prawns
Recipe Notes

In caso il pesto non venga utilizzato immediatamente, si consiglia di  versare il pesto in un vasetto e coprire con un filo d’olio. Non si presta ad essere conservato più di 3-4 giorni, ma si può versare nelle vaschette per fare i cubetti di ghiaccio, surgelarlo, e utilizzare i vari cubetti a seconda della quantità di commensali che si ha.

About the Author

Crescendo in Emilia-Romagna, una regione rinomata per il Parmigiano, il prosciutto di Parma, le lasagne e la pasta ripiena, una parte predominante della mia infanzia l’ho trascorsa in cucina con mia nonna e mia mamma.
Fin dai miei primi anni di vita, ho avuto la consapevolezza che per loro cucinare esprimeva tutto il loro amore per la famiglia. Ricordo ancora con nostalgia quel tepore familiare, e ciò che mi manca di più è il mio pattugliamento attorno ai fornelli, attendendo l’occasione di rubare un boccone.