gnocchi di zucca con Taleggio Butternut squash gnocchi with Taleggio cheese

LA ZUCCA, GIOIELLO AUTUNNALE

La zucca, in questo caso la zucca violina, è una delle tante gioie che ci permettono di affrontare la stagione: la pioggia e le temperature più rigide sono compensate da un comfort food incredibilmente ricco e versatile. Come le patate, è un altro dono dalle Americhe.

Accompagnato da una cremosa salsa al Taleggio, questo piatto ci parla della valle attraversata dal Po, delle sue nebbie, delle temperature rigide. In questo clima desolante, nondimeno, i suoi abitanti hanno creato nel tempo una cucina estremamente variegata, raffinata, che richiede un minimo di abilità manuali ma regala grandi soddisfazioni.

Una delle mie ricette preferite è proprio questa ricetta: alla ricetta canonica degli gnocchi di patata viene aggiunta la zucca violina. Si tratta di una ricetta estremamente versatile: la farina 00 può venire sostituita dalla stessa quantità di farina senza glutine per creare un piatto che può essere goduto anche dai nostri commensali celiaci.

E’ importante sottolineare che la temperatura delle patate e zucca è fondamentale: appena tiepide, non troppo calde altrimenti assorbirebbero una quantità eccessiva di farina, nè troppo fredda, o sarebbero troppo difficili da impastare. Inoltre, possiamo decidere di non aggiungere l’uovo per venire incontro ai nostri ospiti intolleranti alle uova o vegani. Bisogna avere una certa abilità, nondimeno, dato che la presenza dell’uovo rende l’impasto più semplice da lavorare (e, naturalmente, la salsa al Taleggio andrebbe rimpiazzata da una vegetale).

Questa ricetta, come moltre altre, sena l’inizio di un viaggio nei piaceri dell’autunno.

GNOCCHI DI ZUCCA CON SALSA AL TALEGGIO
Prep Time
45 min
Cook Time
30 min
Total Time
1 h 15 min
 
Course: First dish
Cuisine: Italian
Servings: 4
Ingredients
  • Ingredienti per gli gnocchi
  • 800 gr. zucca violina
  • 400 gr. patate rosse
  • 1 uovo medio
  • 150 gr. farina 00
  • Ingredienti per la salsa al Taleggio
  • 200 gr. Taleggio
  • 200 ml. latte
  • 20 gr. gr. burro
  • 20 gr. farina 00
  • 1 pizzico noce moscata
  • sale marino q.b.
Instructions
  1. Preparazione degli gnocchi

  2. Cucinate a vapore le patate, 15-20 minuti a seconda della loro grossezza. Pelatele e schiacciatele con lo schiacciapatate su una spianatoia leggermente infarinata quando sono ancora tiepide. Nel caso siano rimaste impregnate d’acqua e poco farinose passatele in forno qualche minuto prima di schiacciarle.Tagliare la zucca a fette sottili, pulirle dai semi, e cuocerle al forno per circa 25 minuti su una leccarda coperta da carta forno.

  3. Schiacciare con lo schiacciapatate le patate su una spianatoia leggermente infarinata quando sono ancora tiepide. Togliere la buccia alla zucca, strizzarla, e unirla alle patate. Creare una specie di montagnola con un buco al centro, nel quale romperete l’uovo

  4. Impastate velocemente il tutto, aiutandovi con un tarocco, aggiungendo gradualmente il resto della farina.

  5. Dividete l’impasto in 6-8 parti che lavorerete a filoncini e taglierete a tocchetti usando nuovamente il tarocco. Volendo potete rigare gli gnocchi trascinandoli sull’apposito attrezzo o sui rebbi di una forchetta.

  6. Preparazione della salsa al Taleggio.

  7. Prepara una besciamella facendo sciogliere il burro a fiamma bassa, aggiungendo farina e sale, mescolando continuamente con una frusta per sciogliere i grumi (casomai usate un frullatore ad immersione). Aggiungere gradualmente il latte, mescolando sempre quando si versa.

  8. Alzare la fiamma e portare a sobbollire. Far bollire per 5 minuti per far infittire, mescolando continuamente per rompere eventuali grumi. Aggiungere il Taleggio, mescolare per altri 5 minuti e unire la salsa agli gnocchi. Grattare un pizzico di noce moscata sul piatto.

2 comments on “LA ZUCCA, GIOIELLO AUTUNNALEAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *