POLPETTE DI MELANZANE, IL FINGER FOOD PERFETTO

POLPETTE DI MELANZANE, IL FINGER FOOD PERFETTO

Queste polpette di melanzane sono perfette da servire come finger food al tuo prossimo party estivo, o come portata principale di qualsiasi pasto. Le melanzane in questa stagione ci regalano il meglio del loro sapore, in tutta la sua dolcezza e fragranza.
Questa è una versione semplificata e più leggera di una ricetta che ho gustato in Calabria qualche mese fa. Le polpette che ho mangiato nella mia vacanza in meridione erano più grosse (il cibo ha sempre dimensioni maggiori nel Mezzogiorno) e avevano un cuore di Caciocavallo che mi si fondeva in bocca, bruciandomi le papille gustative.
La melanzana è un altro ingrediente meraviglioso che dimostra, ancora una volta, che la cucina italiana ha sempre accolto e incorporato all’interno della sua tradizione ingredienti e influenze culturali da tutto il mondo.
Coltivata nell’Asia meridionale ed Estremo Oriente sin dalla preistoria, raggiunse i paesi del Mediterraneo grazie agli arabi. Lo testimoniano i numerosi nomi provenienti da lingue e dialetti arabi e nordafricani, a fronte della mancanza degli stessi in greco antico e latino.
Mentre la coltivazione di questa solanacea prese piede nel Mediterraneo meridionale nel medioevo, venne introdotta in Italia centrale e settentrionale solo nella seconda parte del diciannovesimo secolo.
Pellegrino Artusi, l’autore del primo libro di cucina italiana dell’Italia unificata, nel suo La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene del 1891, è il primo a valorizzare questo versatile vegetale:
“Petonciani (il nome delle melanzane all’epoca) e finocchi, quarant’anni or sono” scrive nell’introduzione alla ricetta n. 399, “si vedevano appena sul mercato di Firenze; vi erano tenuti a vile come cibo da ebrei, i quali dimostrerebbero in questo, come in altre cose di maggior rilievo, che hanno sempre avuto buon naso più de’ cristiani”.

4 da 1 voto
POLPETTE DI MELANZANE
Prep Time
35 min
Cook Time
25 min
Total Time
1 h
 
Course: Appetizer, Main Course
Cuisine: Italian
Servings: 4 people
Ingredients
  • 2 melanzane globose, ca 800 gr.
  • 2 uova medie
  • 100 gr. pangrattato
  • 100 gr. Pecorino o Grana grattugiato
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 manciata prezzemolo fresco
  • sale e pepe
  • 300 ml. olio di semi di girasole
Instructions
  1. Pelare e tagliare le melanzane in cubetti di ca. 2 cm. per lato, quindi lessarli in acqua bollente per 10-15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Quando sono morbidi scolarli e lasciarli raffreddare. 

  2. Strizzare i cubetti premendoli contro il colapasta o usando uno schiacciapatate. Versarli nella tazza di un mixer elettrico ed unirvi le uova, prezzemolo, aglio, pangrattato e pepe, e far partire il mixer a velocità elevata. 

  3. Assaggiare per verificare se sia necessario correggere di sale, ed eventualmente aggiungere sale e far ripartire il mixer.

  4. Ungersi le mani con un po' d'olio e prendere una cucchiaiata d'impasto, formando con le mani delle palline che appoggeremo su un vassoio ricoperto di carta forno.

  5. Portare l'olio a temperatura in una padella stretta a bordi alti e friggere le polpette. Una valida alternativa è cospargere con pochissimo olio una teglia ricoperta di carta forno e cucinarle al forno.

  6. Trasferirle in un piatto da portata e servirle calde.

About the Author

Crescendo in Emilia-Romagna, una regione rinomata per il Parmigiano, il prosciutto di Parma, le lasagne e la pasta ripiena, una parte predominante della mia infanzia l’ho trascorsa in cucina con mia nonna e mia mamma.
Fin dai miei primi anni di vita, ho avuto la consapevolezza che per loro cucinare esprimeva tutto il loro amore per la famiglia. Ricordo ancora con nostalgia quel tepore familiare, e ciò che mi manca di più è il mio pattugliamento attorno ai fornelli, attendendo l’occasione di rubare un boccone.